Il Sant’ Angelo sconfigge tra le mura amiche lo Zingonia Verdellino e per una notte si regala la testa della classifica. Nell’ anticipo serale di sabato 9 ottobre i rossoneri ricevono al “Chiesa” la visita della quotata formazione bergamasca, forte di nove punti raccolti in quattro partite, ma senza mai soffrirne le invettive portano a casa tre punti molto importanti per questo inizio di campionato.


Mister Gatti schiera Cantoni tra i pali, Marchese, Gritti, Pinton e Ortolan in difesa, Gomez, Lazzaro e Mauri a metà mentre davanti giocano Vitali, Marzeglia e Silla.


Il primo tempo è parecchio avaro di emozioni. Basti pensare che di occasioni degne di nota, sia da una parte che dall’ altra, non se ne registrano fino al trentanovesimo minuto quando il Sant’ Angelo trova il gol del vantaggio su calcio di rigore. Pinton sventaglia da sinistra verso destra per Silla che, convergendo, arriva in zona tiro. La conclusione del classe 2000 barasino finisce addosso alle braccia di un avversario e per il direttore di gara ci sono gli estremi per decretare un calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Marzeglia che calcia centralmente e batte il portiere avversario che si era tuffato sulla sua destra. All’ intervallo Sant’ Angelo-Zingonia Verdellino 1-0.


Nella ripresa i rossoneri mantengono il possesso del pallone ed il dominio del gioco. Le occasioni più ghiotte le hanno Marzeglia e Gritti, rispettivamente in apertura ed in chiusura del tempo. L’ esperto centravanti, al sessantesimo, prova in girata volante su assist di Vitali ma la palla esce di poco alta sopra la traversa. Il centrale difensivo, al novantesimo, recupera un pallone al limite dell’ area e riparte in un contropiede solitario lanciato verso la porta. Notando il portiere avversario fuori dai pali, stava recuperando la posizione in porta, Gritti prova a cercare il gol con un pallonetto da cinquanta metri ma il suo tentativo finisce anch’ esso alto sopra la traversa. Sarebbe stato un gol da cineteca. Dopo oltre sette minuti di recupero in cui lo Zingonia Verdellino non riesce in nessun modo a rendersi pericoloso arriva il triplice fischio che sancisce la vittoria del Sant’ Angelo. Sant’ Angelo - Zingonia Verdellino 1-0, risultato finale.


Mister Gatti, nel post partita, ha analizzato così la vittoria dei suoi ragazzi: “Credo che questa partita sia quella giocata con più attenzione da quando abbiamo iniziato la stagione. Abbiamo battuto una squadra importante e nel secondo tempo abbiamo anche avuto un paio di occasioni per raddoppiare. Devo fare un plauso ai ragazzi per l’ atteggiamento messo in campo: concentrazione, dedizione, umiltà per ottenere i tre punti”


Marzeglia, autore del gol-vittoria, ha commentato così il successo sullo Zingonia Verdellino: “Contentissimo perché questa vittoria vale doppio. Siamo soddisfatti anche di non aver preso gol perché significa che l’ atteggiamento di tutta la squadra in fase difensiva è stato positivo. Siamo stati quasi perfetti”


La squadra, dopo una domenica di riposo, si ritroverà oggi lunedì 11 ottobre al centro sportivo “Guazzelli” di Riozzo per preparare il recupero contro lo Scanzorosciate, che si giocherà in mercoledì 13 ottobre alle 15:30 a Scanzorosciate e sarà valido per il recupero della seconda giornata del campionato di Eccellenza.

 

Commenti

SANT’ANGELO vs ZINGONIA VERDELLINO 1-0
SETTORE GIOVANILE: I RISULTATI DEL WEEK END DELLE CATEGORIE UNDER 19, UNDER 18, UNDER 17, UNDER 16 ED UNDER 15