Il Sant’ Angelo asfalta lo Speranza Agrate con una partita perfetta. Cinque reti segnate, zero subite. Meglio di così gli uomini di mister Gatti non potevano certamente fare. Vaglio realizza una tripletta, Gritti e Silla partecipano al festival del gol rossonero. Il Sant’ Angelo vince e convince.


Mister Gatti conferma, quasi in toto, la formazione di partenza che aveva sconfitto l’ Offanenghese. L’ unica novità sostanziale è rappresentata da Radaelli che rileva Marchese sull’ out di destra. Per il resto confermati Alborghetti in porta, i due centrali Gritti e Pinton e Confalonieri sull’ out di sinistra. A metà campo le certezze sono ormai rappresentate da Gomez, Lazzaro e Bugno mentre davanti il tridente è composto da Vaglio, Vai e Silla.


Nei primi venti minuti il Sant’ Angelo si aggiudica di fatto la partita. Al sesto minuto Vaglio apre le danze con un potente destro sotto la traversa calciando un pallone da dentro l’ area servito da Silla. Al diciassettesimo si iscrive al tabellino dei marcatori anche Gritti, difensore con il vizio del gol, che con una bella torsione di testa è bravo a girare in rete un corner calciato da Lazzaro. Al ventesimo arriva anche il gol dello 0-3: Vaglio riceve un pallone a metà campo e punta dritto verso l’area di rigore, arrivato al limite fa partire un destro che termina in rete dopo un goffo tentativo del portiere di intervenire. Al trentesimo ci prova Lazzaro su calcio di punizione ma il pallone termine a lato della porta. Al trentaseiesimo Vaglio rende l’ assist a Silla che, dopo un controllo volante, calcia di sinistro sotto la traversa e trafigge per la quarta volta il portiere avversario. All’ intervallo le squadre raggiungono gli spogliatoi sul risultato di 0-4 in favore del Sant’ Angelo.


Nella ripresa il “leitmotiv” del match non cambia. Il Sant’ Angelo continua ad attaccare, lo Speranza Agrate annaspa nel tentativo di resistere. Per tre volte va vicino al gol Vai ma un po' di sfortuna ed in un’ occasione la bravura del portiere dello Speranza Agrate gli impediscono trovare la gioia del gol. Al settantaduesimo Vaglio realizza la sua tripletta personale concludendo una bella azione rossonera e sfruttando al meglio l’ assist con il “cucchiaino” di Gomez. Il Sant’ Angelo serve la “manita” agli avversari e si aggiudica i tre punti. Al fischio finale Speranza Agrate-Sant’ Angelo 0-5.


Nel post partita è evidente la soddisfazione dei rossoneri. Hanno parlato Vaglio, Gritti e Silla.


Vaglio: “Non c’è stata partita ma siamo stati bravi noi ad indirizzarla così. Sapevamo che poteva essere una gara insidiosa, come lo è stata a Ponte Lambro, ma siamo stati bravi dopo il vantaggio a realizzare subito il secondo ed il terzo gol ed a chiudere il primo tempo con il quarto. Nel secondo tempo ci siamo un po' risparmiati ma siamo comunque riusciti a fare il quinto concretizzando tutto quello che abbiamo creato”


Gritti: “Dopo la sconfitta di Ponte Lambro ci siamo compattati e abbiamo ottenuto tre vittorie molto importanti. Dobbiamo continuare così”


Silla: “Felice per il gol ma soprattutto per la vittoria della squadra. Dobbiamo andare avanti così fino alla fine”


La squadra, dopo una giornata di riposo, si ritroverà martedì 16 novembre al centro sportivo "Guazzelli" di Riozzo per preparare il match casalingo contro il Mariano Calcio, valido per la decima giornata del campionato di Eccellenza, che si disputerà sul terreno di gioco dello stadio “Carlo Chiesa” domenica 21 novembre alle ore 14:30.  

Commenti

LE CLASSIFICHE DELLE SQUADRE DELL’ AGONISTICA DOPO LA SETTIMA GIORNATA DI CAMPIONATO
SANT' ANGELO vs MARIANO CALCIO: 634 BIGLIETTI DISPONIBILI