A.S.D. Sant’Angelo 1907 comunica che nonostante i ripetuti tavoli istituzionali, alla presenza dei rappresentanti dell’ Amministrazione Comunale e dei dirigenti della società, sono venute meno le intese raggiunte circa l’annosa questione riguardante lo stadio “Carlo Chiesa”. 
 

Al momento non esistono le condizioni minime per proseguire un dialogo fattivo con l’ Amministrazione Comunale per cercare di porre rimedio ad una situazione di estrema precarietà in cui versa, purtroppo da parecchi anni, lo stadio cittadino. 

 

A fronte di contributi economici non pervenuti, peraltro destinati al settore giovanile, ed al mancato rispetto di quanto comunicato in sede di riunione il Consiglio di Amministrazione della società sta valutando la possibilità di riconsegnare le chiavi dello stadio al Sindaco e di spostare la sede delle partite casalinghe della prima squadra in un altro impianto sportivo esterno alla città.

Commenti

LEMINE ALMENNO vs SANT’ ANGELO 1-1: LA CRONACA
VENTUNESIMA GIORNATA DI CAMPIONATO: ZINGONIA VERDELLINO vs SANT' ANGELO